Come fidarti del tuo partner

Spread the love

La sfiducia che si mangia dentro. Non solo ti distrugge, ma distrugge anche il tuo partner e il rapporto che hai costruito.
Non sei così. Sei più felice e più allegro di tutto ciò, hai vera illusione per il tuo di lavorare, e in fondo sai che il tuo partner ti ama e ti rispetta profondamente. Perché ti fidi di lei?

La fiducia è
La convinzione che una persona sarà in grado di agire – e anche di volerlo fare – nel modo giusto. Sappi che la responsabilità di agire risiede in un altro, e che l’altro agirà correttamente.

La fiducia consiste in una sorta di scommessa cieca da parte dell’altra persona.

Come fidarti del tuo partner?
Questa sarà una questione di te. Confidare che il tuo partner è credere in lei, e credere o no in lei dipende da te. Noi siamo quelli che devono decidere se vogliamo rischiare di fidarci di quella persona.
Se è così, dovremmo sforzarci di farlo senza alcuna paura. Perché è per questo che abbiamo deciso di farlo. Ma fidarsi del proprio partner dopo un’infedeltà è diverso.

Come fidarti del tuo partner dopo un’infedeltà?
Prima di tutto devi avere una cosa molto chiara: sei disposto a lasciare l’infedeltà in passato? Devi essere molto onesto con te stesso e fare una chiacchierata con te in cui decidi se vuoi essere disposto a dimenticarlo. Se sì:

All’inizio è consigliabile essere un momento a parte senza vederti ma avere qualche tipo di contatto
il passato è passato e quindi non è consigliabile parlarne. Se senti il ​​bisogno di farlo, è che potresti non essere pronto a dimenticare
inizia quasi da zero il tuo rapporto di coppia
Lascia che ci sia un nuovo processo di conquista. La fiducia deve rifiorire, quindi è importante che ci sia una nuova conquista per chiarire alla parte interessata che vogliono stare con lei.
lasciati amare e coccolare
sforzarsi di avere un atteggiamento e pensieri positivi: è con te perché ti ama; errare è di umani, ecc …


Spread the love